MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Infortunio sul lavoro a Tolentino, 32enne si amputa una falange

Il fatto è avvenuto nella mattinata di mercoledì 11 maggio

1.555 Letture
commenti
Ambulanza, soccorsi, 118

Grave infortunio sul lavoro a Tolentino nella mattinata di mercoledì 11 maggio: un 32enne ha infatti dovuto affrontare l‘amputazione della falange di un dito della mano.

L’episodio ha avuto luogo intorno alle ore 11.00 in località Rosciano, dove il ferito, dipendente di una falegnameria, era alle prese con una fresatrice. All’improvviso, secondo una dinamica tutt’ora in corso di ricostruzione, egli avrebbe perso il controllo del macchinario, subendo l’amputazione di una falange e una lesione a un secondo dito della stessa mano.

L’operaio è quindi stato raggiunto sul posto dal personale sanitario del 118, che dopo avergli prestato le prime cure del caso ne ha disposto il trasferimento presso l’ospedale regionale di Torrette di Ancona. Sul caso sono al lavoro i Carabinieri, a cui spetterà individuare eventuali responsabilità che potrebbero aver causato l’incidente.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!