MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Serie A, all’Allianz Stadium c’è Juve-Spezia

Le forza in campo non sono molto bilanciate e azzardare un pronostico è tutt'altro che proibitivo

824 Letture
commenti
Calcio, pallone

La Serie A ha compiuto ormai il giro di boa, ma in cima alla classifica qualcosa è cambiato rispetto agli ultimi tempi. La Juventus ha faticato troppo a ritrovarsi nella prima metà del campionato e di conseguenza si è fatta superare facilmente da Milan e Inter.

I nerazzurri erano già stati a un passo dallo scudetto nella passata stagione, mentre i rossoneri si sono iscritti alla lotta per il tricolore a partire da questa annata. Il valore della “Vecchia Signora” a livello nazionale, comunque, non si discute: di recente la Juventus ha vinto la Supercoppa Italiana e ha macinato parecchie vittorie. Cristiano Ronaldo è sempre la superstar della rosa. I bianconeri non dovrebbero incontrare dunque troppi problemi contro lo Spezia, nella venticinquesima giornata.

La Juventus avrà il vantaggio di giocare in casa, ma sa che non potrà sottovalutare l’avversario. Negli ultimi mesi sono stati smarriti per strada molti punti che sembravano già in tasca, come in occasione delle gare contro Crotone e Benevento. Maurizio Sarri è un lontano ricordo, la Juve non ha mai trovato il bel gioco di cui si vociferava tempo fa e Andrea Pirlo è ancora indecifrabile come allenatore. La panchina del tecnico sembrava in bilico dopo le prime settimane, poi la situazione si è raddrizzata, ma di certo il ko in campionato con l’Inter non è andato giù all’ambiente bianconero. La coralità della manovra non si vede e il più delle volte bisogna sperare nel guizzo di uno degli attaccanti per sbloccare le partite.

Lo Spezia, invece, si è tolto sicuramente grandissime soddisfazioni per quelle che erano le sue aspirazioni. In Coppa Italia ha fatto scalpore il successo degli uomini di Italiano contro la Roma. I giallorossi avevano effettuato infatti 6 cambi invece dei 5 concessi e così hanno perso a tavolino un incontro che comunque aveva prodotto sul campo un risultato di 2-4. In campionato Nzola e compagni sono stati capaci di avere ragione addirittura del Napoli, in trasferta. Nonostante le diverse prove positive, però, gli spezzini non sono riusciti a garantirsi un margine di vantaggio cospicuo sulla zona retrocessione. Se non fosse per la triplice coincidenza che ha voluto Torino, Parma e Cagliari ritrovarsi clamorosamente invischiate nella lotta per la salvezza, lo Spezia sarebbe sicuramente tra le maggiori candidate alla Serie B.

Le strade di Juventus e Spezia si sono incrociate 3 volte finora. La prima volta in Serie B, nel gennaio del 2007, quando finì 1-1 in casa dei liguri. Nella gara di ritorno dello stesso campionato cadetto fu lo Spezia a vincere a Torino, con il risultato di 2-3. L’ultimo precedente riguarda ovviamente la gara di andata dell’attuale edizione della Serie A, terminata 1-4 con reti di Pobega, Morata, Ronaldo, Rabiot e ancora Ronaldo. Va da sé che stavolta, per gli ospiti, servirà una vera impresa per provare a scucire punti a quelli che sono comunque i campioni d’Italia in carica da 9 anni.

Le forza in campo non sono molto bilanciate e azzardare un pronostico è tutt’altro che proibitivo. Il palinsesto delle scommesse live non potrà non tenere in considerazione un evento come Juventus-Spezia. L’Allianz Stadium è pronto ad assistere a parecchi goal. Se i bianconeri non opteranno troppo per il turnover, ne vedremo sicuramente delle belle.

Redazione Macerata Notizie
Pubblicato Lunedì 15 febbraio, 2021 
alle ore 16:25
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!