MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Assalto alle Poste: picchiano la direttrice e scappano con la refurtiva

Dopo essere fuggiti a piedi sono stati presi dai Carabinieri

1.583 Letture
commenti
Auto dei Carabinieri, gazzella, 112

Hanno preso d’assalto le Poste in via Spazzacamino a Recanati, nella zona periferica e poi sono fuggiti a piedi. Su tratta di due uomini, di Civitanova Marche, entrambi sulla quarantina. Sono arrivati alle Poste intorno alle 9 di martedì 21 febbraio, dove al loro interno c’erano soltanto la direttrice e un dipendente.

Hanno dato uno schiaffo alla donna per intimidirla e si sono diretti alla cassaforte, prendendo 100o euro circa. Subito dopo sono scappati a piedi, lasciando li l’auto, una Fiat Punto, il vecchio modello. Appena si sono allontanati è scattato subito l’allarme e sono entrati in azione i Carabinieri di Recanati insieme a quelli di Civitanova Marche e di Macerata.

I Carabinieri di Recanati li hanno intercettati e fermati; sottoponendoli a perquisizione, hanno trovato le banconote. Ancora non è molto chiaro perché siano scappati a piedi, sono in corso gli accertamenti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!