MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Camerino, in arrivo due milioni e mezzo di euro riservati ai lavori stradali

Il sindaco Sborgia: "Si tratta di strade che necessitano di interventi da diversi anni"

1.352 Letture
commenti
Lavori stradali

Strade nuove nelle frazioni di Camerino per 2 milioni e mezzo di euro. Il Comune si è, infatti, aggiudicato un bando statale per il quale sono stati finanziati interventi di riparazione sulle strade della città ducale che porteranno alcune delle arterie viarie fuori dal centro abitato a un nuovo e completo rifacimento, anche in termini di sicurezza.

Si tratta di lavori che l’Amministrazione comunale aveva già programmato inserendo, così, il progettato all’interno del bando statale per la messa in sicurezza del territorio, chiedendo di finanziare, in particolare, gli interventi di sicurezza relativi ad alcune strade comunali. Col decreto ministeriale del 25 agosto è stata pubblicata la graduatoria in cui è stato inserito anche il finanziamento per Camerino.

Gli interventi, in particolare, riguarderanno: la strada comunale Ponti-Canepina per lavori pari alla cifra di 780mila euro; le strade comunali nelle frazioni di Mergnano San Savino, Mergnano San Pietro, Mecciano, Torre del Parco per la somma di 480mila euro; la strada di Montelago per un intervento pari alla cifra di 311mila euro; la strada di Pian d’Ajello per 311mila euro; la strada Ponti-Capolapiaggia per 618mila euro. Gli uffici comunali stanno già lavorando alla progettazione esecutiva degli interventi e non appena saranno a disposizione le risorse si procederà con l’appalto.

“Non nascondo la mia enorme soddisfazione – ha detto il sindaco Sandro Sborgia – Gli interventi erano stati già messi in programma e abbiamo cercato di sfruttare questa ulteriore opportunità del bando statale per accedere al finanziamento in cui la priorità è stata voluta dare alle frazioni. Si tratta di strade che necessitano di interventi da diversi anni. Ovviamente per iniziare i lavori bisognerà attendere la bella stagione, stiamo andando in contro all’autunno e all’inverno e non sarà possibile. In quel periodo, però, con tutta probabilità saranno sbloccate le risorse e penso di poter dire che entro la prossima primavera potremo iniziare un autentico completo rifacimento di tante strade del territorio comunale” conclude il primo cittadino.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!