MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Controlli della Guardia di Finanza nel Maceratese, sequestrate 300.000 mascherine

Segnalati alle autorità competenti i titolari di due esercizi commerciali

378 Letture
commenti
Guardia di Finanza

Importante sequestro quello messo a segno nei giorni scorsi dalla Guardia di Finanza di Macerata, che ha scoperto e posto sotto sequestro centinaia di migliaia di dispositivi di protezione individuale.

Tutto ha avuto inizio a seguito dei controlli condotti dalle Fiamme Gialle in alcuni esercizi commerciali del Maceratese. In due di questi, gestiti entrambi da individui di nazionalità cinese, sono state rinvenute circa 300.000 mascherine chirurgiche o FFp2, tutte prive dell’obbligatorio marchio CE per la vendita in Unione Europea e di qualsiasi indicazione riguardante la loro provenienza.

Gli articoli sono così stati sequestrati dalle forze dell’ordine, che hanno poi segnalato i titolari dei due negozi, situati l’uno nei dintorni di Macerata l’altro sulla fascia costiera, alla Prefettura di Macerata e alla Camera di Commercio locale.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!