MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Spaccio di eroina con base all’Hotel House di Porto Recanati, quattro arresti

Migliaia le cessioni di stupefacenti documentate dalla Guardia di Finanza nel solo 2019

795 Letture
commenti
Guardia di Finanza

Nelle prime ore della mattinata di giovedì 2 luglio il personale della Guardia di Finanza ha applicato quattro misure di custodia cautelare a carico di altrettanti individui, accusati di aver portato avanti per mesi un’intensa attività di spaccio con base all’Hotel House di Porto Recanati.

A finire nel mirino delle forze dell’ordine, che hanno agito su indicazione del Gip del Tribunale di Macerata, sono stati un italiano, un sudanese e due pakistani: per tre di loro si sono aperte le porte del carcere, mentre un altro è stato invece posto agli arresti domiciliari; ricercato anche un quinto soggetto tutt’ora a piede libero.

L’operazione “Half hand” ha permesso alle Fiamme Gialle di documentare più di 4.500 compravendite di droga, in special modo eroina: nel solo 2019 l’organizzazione ora smantellata aveva smerciato oltre 7 chilogrammi della sostanza stupefacenti in questione, arrivando così ad accumulare guadagni superiori ai 200.000 euro.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!