MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Aggressione a colpi di martello ai danni del direttore del Sert di Macerata

Gianni Giuli è stato attaccato all'interno della struttura da un 36enne di San Severino

618 Letture
commenti
Ospedale di Macerata

Momenti di panico nella tarda mattinata di lunedì 25 novembre a Macerata, dove il direttore della sede locale del Sert è stato aggredito da un uomo a colpi di martello.

Erano le 12.30 circa quando il medico, Gianni Giuli, è stato avvicinato da un 36enne di San Severino Marche, un soggetto tossicodipendente ben conosciuto all’interno della struttura. Costui gli si è improvvisamente scagliato contro brandendo un martello, con il quale lo ha colpito alla testa prima di darsi alla fuga.

Giuli è stato immediatamente soccorso, venendo poi trasportato in ospedale dal personale sanitario del 118 accorso sul luogo dell’aggressione: seppur ferito, le sue condizioni di salute non sarebbero particolarmente preoccupanti.

Il 36enne è stato poi rintracciato a distanza di pochi minuti dal fatto presso la stazione ferroviaria di Macerata: egli è stato quindi preso in custodia dai Carabinieri.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!