MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Trenta chili di stupefacenti nascosti in un casolare di Montecosaro, un arresto

A fronte di tale ritrovamento un 50enne di nazionalità italiana è stato condotto presso il carcere anconetano di Montecuto

853 Letture
commenti
Guardia di Finanza

Un 50enne italiano residente nel comune di Montecosaro è stato tratto in arresto dalla Guardia di Finanza di Civitanova Marche in quanto trovato in possesso di una gigantesca quantità di stupefacenti.

Nel corso di un’operazione volta a contrastare il fenomeno dello spaccio nella zona, le forze dell’ordine si sono presentate a casa dell’uomo, ossia presso un casolare situato in mezzo alle campagne.

Qui, grazie anche all’impiego di alcune unità cinofile, è stato possibile scoprire la presenza di ben 30 chilogrammi di sostanze stupefacenti, suddivisi in 27 chili di marijuana e 3 di hashish.

A fronte di un ritrovamento di tale entità, il 50enne è stato infine arrestato e trasferito nel carcere anconetano di Montacuto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!