MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Castelraimondo, operaio 21enne cade in un pozzo profondo venti metri

Per il giovane si è reso necessario il trasferimento in eliambulanza all'ospedale di Torrette di Ancona

838 Letture
commenti
Infortunio sul lavoro a Castelraimondo

Infortunio sul lavoro a Castelraimondo nel corso della mattinata di giovedì 9 novembre: ferito gravemente un operaio di 21 anni di origini campane.

L’incidente si è verificato intorno alle ore 8.00 in località Torre del Parco. Il giovane era al lavoro presso un cantiere stradale quando è caduto in un pozzo profondo circa venti metri, provocandosi varie lesioni tra cui un trauma cranico.

Il ferito è stato recuperato grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco, che hanno utilizzato delle specifiche tecniche SAF (Speleo-Alpino-Fluviali): una volta affidato alle cure del personale sanitario del 118, il 21enne è stato infine trasferito d’urgenza in eliambulanza presso l’ospedale regionale di Torrette di Ancona. L’esatta ricostruzione di quanto avvenuto è ora al vaglio dei Carabinieri e dell’ispettorato del lavoro.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!