MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Continua la conta dei danni provocati dal maltempo a San Severino Marche

Chiuso il ponte Sant'Antonio nel pomeriggio di martedì 7 novembre per la rimozione di alcuni tronchi

1.005 Letture
commenti
Ponte S. Antonio a San Severino

Dopo le forti folate di vento che hanno sferzato il vastissimo territorio del Comune di San Severino Marche, ora si fa la conta dei danni mentre proseguono gli interventi che hanno già tenuto impegnati, in questi ultimi due giorni, operai e tecnici dell’ufficio Manutenzioni, insieme agli agenti della Polizia Locale.

Il responsabile dell’Area Vigilanza per permettere la rimozione dei tronchi che ostruiscono l’alveo e occupano pericolosamente i margini del fiume Potenza all’altezza di ponte Sant’Antonio, ha emesso un’Ordinanza che vieta per oggi pomeriggio, a partire dalle ore 15 e fino al termine dei lavori, il transito su quest’ultima via tra l’intersezione con via Antolisei e via del Vallato.

Proprio in via del Vallato gli operai del Comune hanno lavorato a lungo per rimuovere alcuni rami di alberi pericolanti che minacciavano di cadere sulla strada sottostante. Interventi analoghi anche sulle strade per le frazioni di Serrone e Biagi.

Un cipresso nel pomeriggio di domenica si è invece schiantato al suolo ostruendo l’intera carreggiata sulla strada che conduce al santuario di San Pacifico. Un ramo è finito ugualmente sulla sede stradale anche in località Fontecupa. Diverse le protezioni dei cantieri della ricostruzione post terremoto spostate o divelte dal vento in piazza Del Popolo e in alcune vie e piazzette del centro storico.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!