MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Nascondeva in casa quasi 2 chili di hashish, in manette 25enne di Porto Recanati

L'operazione è stata messa a segno dai Carabinieri

1.092 Letture
commenti
droga, hashish, spaccio

Un giovane di 25 anni, V.C. le sue iniziali, è stato arrestato dai Carabinieri al termine delle indagini incentrate sul traffico di stupefacenti tra il litorale maceratese e l’entroterra.

Residente a Porto Recanati, il pusher è balzato all’attenzione dei militari, che hanno raccolto diverse informazioni a suo carico prima di fermarlo: dopo essere stato sorpreso con una piccola quantità di hashish, egli è quindi stato sottoposto a una minuziosa perquisizione domiciliare.

Presso la sua abitazione le forze dell’ordine hanno rinvenuto ben 1,9 chilogrammi di hashish, disseminati in vari nascondigli ricavati in casa. V.C. è così stato arrestato con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio: nella mattinata di giovedì 26 gennaio, di fronte al giudice del Tribunale di Macerata, ha patteggiato una condanna a un anno e quattro mesi di reclusione, per poi essere rimesso in libertà.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!