MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Doppio arresto per spaccio di stupefacenti all’Hotel House di Porto Recanati

Finiti in carcere due uomini di 41 anni: nella loro abitazione trovato oltre un chilo tra hashish e cocaina

630 Letture
commenti
Volanti della Polizia, 113, pantere, forze dell'ordine

Nel pomeriggio di giovedì 29 dicembre, la Polizia di Stato ha arrestato a Porto Recanati due cittadini tunisini di 41 anni, entrambi irregolari sul territorio nazionale.

Intorno alle ore 17.00, le forze dell’ordine si sono recate in un appartamento situato al primo piano dell’Hotel House. Durante la successiva perquisizione, gli agenti hanno rinvenuto 1,15 chilogrammi di hashish e 104 grammi di cocaina, nascosti all’interno di alcuni mobili: parte degli stupefacenti era già stata suddivisa in quantitativi minori, pronti per la vendita al dettaglio ai singoli acquirenti. Rinvenuti e sequestrati anche il materiale per il confezionamento e la pesatura delle sostanze illecite, nonché alcune centinaia di euro in contanti.

I due 41enni, tratti in arresto per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, sono infine stati condotti presso il carcere anconetano di Montacuto. Uno di loro, peraltro, era già il destinatario di un ordine di carcerazione emesso nel giugno scorso dalla Procura della Repubblica di Macerata.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!