MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Uccide l’anziana madre a colpi di forbici: 56enne arrestato a San Severino

A perdere la vita è stata Maria Bianchi, uccisa dal figlio affetto da problemi di natura psichica

1.490 Letture
commenti
Carabinieri, gazzella

San Severino Marche sotto choc per l’omicidio dell’84enne Maria Bianchi, brutalmente uccisa dal figlio Michele Quadraroli nel pomeriggio di domenica 27 novembre.

La tragedia sarebbe stata innescata da una banale discussione riguardo il loro cane. In un momento di raptus il 56enne, affetto da problemi di natura psichica, ha afferrato un paio di forbici, con le quali ha colpito ripetutamente l’anziana madre fino a provocarne il decesso. Egli avrebbe quindi tentato di sbarazzarsi del cadavere dandogli fuoco.

Allertati dal medico curante dell’uomo, i Carabinieri si sono precipitati sul posto, arrivando però quando per la donna non c’era più niente da fare. Quadraroli, che gestiva insieme all’84enne il bar situato sotto la loro abitazione in via Sanzio, è stato tratto in arresto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!