MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Tragedia a San Severino, operaio cade dal tetto di un capannone e muore

Il 54enne Palomino Grimaldo Loayza, padre di quattro figli, sarebbe deceduto pressoché all'istante

624 Letture
commenti
Ambulanza, 118

Un 54enne di origini peruviane, Palomino Grimaldo Loayza, ha perso la vita a San Severino Marche a seguito di un incidente avvenuto nella mattinata di mercoledì 22 giugno.

Intorno alle ore 8.30 l’uomo si trovava sul tetto della Choncimer, un’azienda di fertilizzanti situata in località Rocchetta. Durante le operazioni per la manutenzione dei pannelli fotovoltaici, il plexiglass posto sotto ai piedi del 54enne avrebbe ceduto all’improvviso, facendolo cadere da un’altezza di almeno 15 metri.

La tremenda caduta non ha lasciato scampo a Palomino, il cui decesso è poi stato accertato dai sanitari del 118. L’esatta dinamica dell’accaduto è ora al vaglio del personale Asur. La vittima, trasferitosi nel Maceratese da una ventina d’anni, lascia la moglie e quattro figli.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!