MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

San Severino Marche, ventenne sorpreso con 40 grammi di hashish

Il giovane è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio

875 Letture
commenti
hashish, fumo, droga, stupefacenti

I Carabinieri del distaccamento di San Severino Marche, nel corso del pomeriggio di giovedì 9 giugno, hanno tratto in arresto un giovane del posto accusato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

A finire nei guai è stato un ventenne del posto, i cui spostamenti venivano già monitorati da qualche tempo. Egli è stato visto recarsi presso un’abitazione lesionata dal sisma: qui, da una cassetta della posta, ha estratto alcuni grammi di hashish e un bilancino di precisione, di cui ha tentato di sbarazzarsi alla vista delle forze dell’ordine.

I militari, tuttavia, hanno recuperato tutto il materiale, sequestrando complessivamente circa 40 grammi di hashish. Dopo l’udienza di convalida tenutosi presso il Tribunale di Macerata, il giovane è stato rimesso in libertà.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!