MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Spaccio di cocaina tra il Maceratese e l’Anconetano, arrestato un giovane di 27 anni

Negli anni il pusher sarebbe stato coinvolto nella cessione di oltre due chilogrammi di droga

1.111 Letture
commenti
cocaina

A conclusione di indagini portate avanti per oltre due anni, i Carabinieri del comando di Osimo hanno arrestato a Macerata un 27enne di nazionalità albanese, F.F. le sue iniziali, accusato di aver spacciato una considerevole quantità di cocaina.

Il giovane, balzato da tempo all’attenzione delle forze dell’ordine, tra il marzo 2019 e il luglio 2021 sarebbe stato al centro di almeno 860 cessioni di stupefacenti tra le province di Macerata e Ancona: complessivamente, egli avrebbe smerciato oltre due chilogrammi di cocaina, garantendosi un guadagno stimato all’incirca in 120.000 euro.

Il pusher è stato infine fermato e tratto in arresto nella giornata di giovedì 5 maggio su richiesta del Gip del Tribunale di Macerata. 

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!