MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Bambina cade dal terzo piano a Macerata, indagata la madre per tentato omicidio

La drammatica vicenda si è consumata nel pomeriggio di domenica 1° maggio

414 Letture
commenti
Eliambulanza, 118, soccorsi

Choc a Macerata per quanto avvenuto nel pomeriggio di domenica 1° maggio in un’abitazione del centro storico abitata da una famiglia di origini indiane.

I soccorritori sono entrati in azione intorno alle ore 16.00 in via Alighieri. Secondo la ricostruzione della vicenda, una donna di 40 anni avrebbe gettato la figlia da una finestra posta al terzo piano, per poi tentare il suicidio: alla base di tale azione vi sarebbe stata la paura che il marito intendesse fare ritorno nel loro Paese d’origine in compagnia della piccola.

La bambina, di soli quattro anni, ha riportato numerosi traumi e fratture nella caduta, venendo perciò trasportata d’urgenza in eliambulanza presso l’ospedale regionale di Torrette di Ancona. Operata nella notte, verserebbe attualmente in condizioni gravi ma stazionarie.

La donna, fermata dai Carabinieri per tentato omicidio, si trova ricoverata nel reparto psichiatrico dell’ospedale di Macerata, dov’è sorvegliata costantemente dalle forze dell’ordine.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!