MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Coltiva cannabis nella propria abitazione, giovane finisce nei guai a Mogliano

Denunciato un 30enne del posto per il reato di coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti

483 Letture
commenti
canapa, cannabis

Un 30enne residente a Mogliano è stato denunciato nella mattinata di venerdì 8 aprile dopo che le forze dell’ordine hanno trovato una fiorente coltivazione di marijuana all’interno della sua abitazione.

I Carabinieri del comando di Macerata si sono presentati alla sua porta, per poi perquisire attentamente l’intero appartamento. Sono così state rinvenute una decina di piante in fase di crescita, sequestrate dai militari insieme all’attrezzatura utilizzata per portare avanti la coltura, a due bilancini di precisione e a circa un chilogrammo di marijuana già essiccata e pronta alla vendita.

Nei confronti del giovane è dunque scattata una denuncia per il reato di coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!