MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Donna sequestrata e violentata a Porto Potenza Picena, arrestato un 50enne

A liberare la vittima delle violenze sono stati i Carabinieri

810 Letture
commenti
violenza domestica, violenze sessuali, abusi su bambini e minori

Un 50enne di nazionalità senegalese è stato arrestato mercoledì 9 marzo a Porto Potenza Picena per gli abusi perpetrati nei confronti di una sua amica.

Quest’ultima, alcuni giorni fa, gli aveva chiesto ospitalità per qualche giorno presso un’abitazione situata sul lungomare. Dopo averla accolta in casa, l’uomo si sarebbe reso responsabile di molestie sempre più pesanti, arrivando al punto di violentarla e di rinchiuderla all’interno dell’abitazione, posta all’ottavo piano di un palazzo.

Nella giornata di mercoledì, la donna è riuscita a mettersi in contatto con i Carabinieri, che dopo aver ottenuto le chiavi dell’appartamento sono accorsi a liberarla. Il 50enne, accusato di violenza sessuale continuata e sequestro di persona, si trova ora agli arresti domiciliari.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!