MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Castelraimondo sbarca a Milano e a Dubai grazie a Tipicità

L'assessore al Turismo Torregiani: "Da soli non avremmo fatto questo salto di qualità"

Infiorata del Corpus Domini a Castelraimondo

Castelraimondo protagonista in ambito regionale, nazionale e internazionale nei prossimi mesi grazie a Tipicità. La città del Cassero sarà promossa su più canali e in più ambiti in tutto il 2022, con l’Infiorata del Corpus Domini che caratterizzerà diverse iniziative in attesa dell’evento della 30esima edizione.

Il primo grande appuntamento è all’estero, per la precisione a Dubai nel padiglione Italia dell’Expo dal 19 al 22 febbraio. Con Tipicità a Dubai sarà presentato in anteprima internazionale un inconsueto oggetto, il “cofanetto phygital”, che attraverso un sistema di connessione tra fisico e digitale e un apposito QR code consente di accedere a proposte turistiche di alto livello, che vedono protagonista anche Castelraimondo e la sua offerta di accoglienza.

Dal 2 al 4 aprile, poi, Castelraimondo sarà presente proprio al Tipicità Festival in programma a Fermo, con uno speciale omaggio floreale per promuovere l’Infiorata. La settimana successiva dal 10 al 12 aprile, a Milano è in programma la Borsa Internazionale del Turismo dove sarà presentato il Grand Tour delle Marche e sempre l’Infiorata del Corpus Domini.

Il tour organizzato da Tipicità è in programma da maggio a novembre con più di 20 tappe dove verrà sempre promossa la città di Castelraimondo, in quanto uno degli appuntamenti è proprio l’Infiorata del Corpus Domini, protagonista da anni del Grand Tour in giro per la regione.

«Anche quest’anno – spiega l’assessore al Turismo del Comune di Castelraimondo Elisabetta Torregiani – abbiamo rinnovato la partnership con Tipicità che negli anni è cresciuta in maniera esponenziale fino a raggiungere livelli internazionali visto che il nome di Castelraimondo verrà esportato a Dubai per l’Expo. È una grande soddisfazione vedere che la manifestazione per eccellenza del Comune di Castelraimondo, ovvero l’Infiorata del Corpus Domini, negli anni sia stata protagonista grazie a questa collaborazione di numerose manifestazioni nella regione Marche e che grazie ai tantissimi articoli usciti su giornali specializzati nel settore turistico, questa ormai sia conosciuta a livello nazionale. Tutto questo è stato possibile perché abbiamo potuto sfruttare la rete di Tipicità. Per noi questa collaborazione è molto importante perché da soli non avremmo fatto questo salto di qualità».

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!