MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Spaccio di cocaina a Porto Recanati, in manette un uomo di 39 anni

R.R. è stato sorpreso dai Carabinieri mentre viaggiava in auto con 51 grammi di stupefacenti

684 Letture
commenti
Carabinieri, gazzella

Scattati gli arresti domiciliari per un 39enne di origini olandesi, sorpreso dai Carabinieri a Porto Recanati con un ingente quantitativo di cocaina.

L’uomo, R.R. le sue iniziali, è stato fermato mentre era alla guida della sua automobile. Il suo palese nervosismo ha spinto i militari a passare al setaccio la vettura: così, sotto a uno dei sedili, è stato possibile rinvenire 51 grammi di cocaina, che una volta immessa sul mercato avrebbero fruttato un guadagno stimato in diverse migliaia di euro.

Il 39enne, residente da anni a Porto Recanati, è stato arrestato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Il processo a suo carico avrà inizio il 9 marzo prossimo.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!