MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Treia, violenta lite familiare tra due fratelli sfocia in un accoltellamento

In manette un giovane di 28 anni

614 Letture
commenti
Carabinieri, 112, gazella, forze dell'ordine

Un’accesa lite familiare, avvenuta a Treia nella mattinata del giorno di Natale, si è conclusa con l’accoltellamento di un giovane di 28 anni da parte del fratello 26enne.

Resta ancora da chiarire cosa abbia generato la discussione tra i due, scoppiata all’interno dell’abitazione di famiglia in località Chiesanuova. Il maggiore dei due avrebbe ripetutamente minacciato il fratello che, vistosi in pericolo, avrebbe sferrato un fendente all’addome del 28enne, procurandogli ferite giudicate poi guaribili nell’arco di una settimana circa.

Il giovane rimasto ferito, accusato di maltrattamenti in famiglia, è stato tratto in arresto dai Carabinieri, venendo successivamente ricoverato nel reparto di Psichiatria dell’ospedale di Macerata.

Athos Guerro
Pubblicato Martedì 28 dicembre, 2021 
alle ore 16:10
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!