MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Automobile in fuga sperona una pattuglia dei Carabinieri, un arresto

Il fatto si è verificato sabato 27 novembre all'altezza del casello dell'A-14 di Loreto-Porto Recanati

681 Letture
commenti
Arresto, manette

I controlli stradali predisposti dalle forze dell’ordine nei pressi del casello autostradale di Loreto-Porto Recanati hanno permesso di arrestare un uomo, legato molto probabilmente a una banda di ladri che negli ultimi tempi ha imperversato sia nelle Marche che fuori regione.

La vicenda si è svolta nel pomeriggio di sabato 27 novembre. Intorno alle ore 17.30, una pattuglia dei Carabinieri ha intercettato un’Audi S3 di colore nero con a bordo tre persone: la stessa vettura sarebbe stata notata più volte nelle scorse settimane in occasione di furti perpetrati sul territorio.

Alla vista dei militari, il conducente del veicolo si è scagliato con tutta forza contro la gazzella dell’Arma, tentando quindi di proseguire la fuga nonostante i danni riportati dal mezzo. Nel giro di pochi secondi, tuttavia, i tre occupanti sono stati costretti a scappare a piedi: in tal frangente i Carabinieri sono stati in grado di arrestare uno di loro, mentre l’Audi è stata invece posta sotto sequestro al pari di alcune targhe rubate trovate al suo interno.

Due Carabinieri sono infine dovuti ricorrere alle cure mediche del caso per via delle ferite riportate nell’incidente.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!