MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Evasione fiscale da 45 milioni di euro nel Maceratese, cinque le persone denunciate

Disposto il sequestro preventivo di beni per un valore complessivo superiore al milione di euro

491 Letture
commenti
Guardia di Finanza, 117, fiamme gialle

A conclusione dell’operazione denominata “Oratio“, la Guardia di Finanza di Macerata ha denunciato cinque individui coinvolti in una cospicua evasione fiscale da decine di milioni di euro.

Secondo quanto ricostruito dalle Fiamme Gialle, infatti, i titolari di due aziende con sede a Milano e Corridonia, operanti entrambe nel settore della lavorazione del legno, non avrebbero presentato alcuna dichiarazione fiscale per diversi anni, evitando così di versare alla casse erariali una somma quantificata in circa 45 milioni di euro.

Così, al termine delle indagini, il Gip del Tribunale di Macerata ha disposto il sequestro preventivo di beni a carico dei soggetti interessati. Sono dunque stati posti sotto sequestro denaro, azioni e unità immobiliari per un valore totale di oltre un milione di euro.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!