MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Madre, padre e figlio trovati morti in una villetta alla periferia di Macerata

Disposta l'autopsia sui tre cadaveri

1.417 Letture
commenti
Ambulanza, soccorsi, 118

Scoperta sconvolgente alle porte di Macerata nella mattinata di lunedì 6 settembre: tre cadaveri in avanzato stato di decomposizione sono infatti stati scoperti in una villetta situata in zona Borgo Santa Croce.

Secondo quanto appreso, si tratterebbe di una coppia di anziani coniugi – l’81enne Eros Canullo e la 75enne Angela Maria Moretti – e del loro figlio 54enne, Alessandro, il quale viveva assieme a loro dopo essere rimasto invalido a seguito di un incidente stradale.

L’allarme è partito da un parente milanese dei tre, che non era riuscito a mettersi in contatto con i propri familiari. Polizia, Vigili del Fuoco e sanitari del 118 si sono quindi recati sul posto, compiendo la tragica scoperta.

Le tre salme, rinvenute in diverse aree della casa, saranno ora sottoposte ad autopsia per chiarire le cause alla base dei decessi, che potrebbero risalire a diversi mesi fa: nell’abitazione, infatti, sono stati trovati i riscaldamenti ancora in funzione.

Athos Guerro
Pubblicato Lunedì 6 settembre, 2021 
alle ore 16:39
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!