MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Spaccio di stupefacenti a Porto Recanati, ai domiciliari un giovane di 26 anni

A finire nei guai è stato un ragazzo originario di Loreto, trovato in possesso di quasi 50 grammi di sostanze illecite

831 Letture
commenti
arresto dei Carabinieri, 112, manette

Nel corso della giornata di giovedì 29 aprile i Carabinieri hanno arrestato un 26enne residente a Porto Recanati, trovato in possesso di una consistente quantità di stupefacenti.

Tutto ha avuto inizio a partire da dei controlli effettuati dalle forze dell’ordine in piazza dei Mille. Successivamente a questi primi accertamenti, i militari si sono recati presso l’abitazione del giovane, B.M.H. le sue iniziali, dove sono stati scoperti 46 grammi di hashish e 2 grammi di marijuana. Rinvenuti e posti sotto sequestro anche un telefono cellulare, un’agenda su cui il ragazzo aveva annotato delle informazioni riguardanti i suoi traffici illeciti e il materiale da lui utilizzato per la pesatura e il confezionamento.

Una volta ultimate le procedure del caso a suo carico, il 26enne, originario di Loreto, è stato infine posto agli arresti domiciliari con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!