MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Villa occupata abusivamente a Civitanova Marche, denunciati due giovani

Per entrambi è poi stata disposta l'espulsione dal territorio nazionale

1.031 Letture
commenti
Volanti della Polizia, 113, pantere, forze dell'ordine

Nel pomeriggio di lunedì 15 marzo la Polizia di Stato di Civitanova Marche è intervenuta presso una villa disabitata, occupata abusivamente da due individui di origine nordafricana.

Ciò si è verificato a seguito della segnalazione inoltrata dalla proprietaria dell’edificio, che negli ultimi tempi aveva constatato un viavai anomalo nei pressi della sua proprietà. All’interno dell’abitazione gli agenti si sono imbattuti in una porta chiusa a chiave, dietro alla quale sono stati scoperti due giovani di 19 e 23 anni.

Entrambi i soggetti, originari della Tunisia e irregolari sul territorio italiano, sono stati denunciati per occupazione abusiva di immobili. I due sono poi stati trasferiti presso il Centro di Identificazione ed Espulsione di Gorizia, da dove saranno poi rimpatriati.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!