MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Colpo in un supermercato di Porto Recanati, arrestato anche il secondo rapinatore

Il complice dell'uomo, un fermano di 32 anni, era già finito in manette poco dopo aver commesso il fatto

1.810 Letture
commenti
Carabinieri

Nel corso della serata di martedì 22 dicembre i Carabinieri dei comandi di Civitanova Marche e Porto Recanati hanno tratto in arresto un uomo di 32 anni, autore di una rapina commessa mercoledì 16 dicembre ai danni di un supermercato di Porto Recanati.

In quell’occasione due individui avevano preso di mira il punto vendita “Sì con te” situato in via XXV Marzo 1935, riuscendo a mettere le mani su circa 1.600 euro dopo aver minacciato una commessa con un coltello. I loro progetti di fuga si erano però infranti grazie al provvidenziale intervento di un corriere che, resosi conto di quanto stesse accadendo, si era messo di mezzo con il proprio veicolo, impedendo ai due di abbandonare la zona a bordo della loro automobile.

La coppia di rapinatori aveva dunque tentato di far perdere le proprie tracce a piedi: uno dei due, un 39enne italiano residente a Porto San Giorgio, era stato rintracciato poco più tardi, venendo poi posto agli arresti domiciliari.

Le indagini dei militari, infine, sono servite all’identificazione del secondo malvivente, un 32enne residente a Fermo: G.M., queste le sue iniziali, è stato dunque arrestato e trasferito presso il carcere anconetano di Montacuto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!