MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Corridonia, arrestati due giovani di 22 e 27 anni sorpresi a spacciare eroina

Per i due spacciatori, residenti entrambi a Fermo, sono stati disposti gli arresti domiciliari

1.564 Letture
commenti
Eroina

Arresto in flagrante nel pomeriggio di mercoledì 9 dicembre per due giovani di origini nigeriane, sorpresi a spacciare eroina nei pressi di un centro commerciale di Corridonia.

A notare la presenza dei pusher, di 22 e 27 anni, sono stati dei Carabinieri fuori servizio. Essi hanno osservato degli strani passaggi tra i due spacciatori, che hanno poi consegnato degli involucri a due tossicodipendenti di Petriolo e Corridonia: quest’ultimi, fermati dai militari a breve distanza dal luogo della compravendita, hanno poi confermato di aver acquistato complessivamente 60 euro di eroina dai due nigeriani.

Dopo l’arrivo di ulteriori forze dell’ordine sul posto, i Carabinieri hanno bloccato i due giovani, i quali sono stati trovati in possesso di alcuni grammi di eroina e di 457 euro in banconote di vario taglio. I militari hanno successivamente passato al setaccio anche l’abitazione di Fermo condivisa dai pusher, dove sono stati rinvenuti altri 5 grammi della medesima sostanza illecita e ben 2.500 euro in contanti.

Al termine delle procedure pertinenti al caso, i due giovani sono stati posti agli arresti domiciliari su indicazione della Procura della Repubblica di Macerata.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!