MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Spacciavano eroina, hashish e marijuana nei dintorni di Civitanova: arrestati due giovani

Finiti in manette un 21enne tunisino senza fissa dimora e un 23enne di origini marocchine residente in provincia di Fermo

1.144 Letture
commenti
arresto dei Carabinieri, 112, manette

Due giovani poco più che ventenni sono stati arrestati durante lo scorso fine settimana al termine di una doppia operazione condotta dai Carabinieri di Civitanova Marche.

Le manette si sono serrate ai polsi di un tunisino di 21 anni e di un 23enne di nazionalità marocchina. Il primo, secondo quanto ricostruito dai militari, nell’arco di qualche mese si sarebbe reso responsabile di oltre 450 cessioni di eroina a diversi tossicodipendenti della zona, smerciando così circa 120 grammi di droga; il secondo, residente nel Fermano, era invece dedito allo spaccio di sostanze quali hashish e marijuana, di cui avrebbe venduto all’incirca 60 grammi in un’ottantina di occasioni nel solo mese di novembre,

L’accusa mossa ad entrambi i pusher è di spaccio continuato di sostanze stupefacenti. Rintracciato e arrestato nel corso del week-end, per il 21enne si sono aperte le porte del carcere anconetano di Montacuto, mentre il 23enne è stato invece individuato dalla Polizia Ferroviaria di Ancona mentre stava tentando la fuga: nei suoi confronti sono stati disposti gli arresti domiciliari.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!