MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Cadavere rinvenuto in mare nelle acque antistanti Porto Recanati

L'anziano trovato senza vita sarebbe stato colpito da un malore mentre passeggiava sull'arenile

542 Letture
commenti
Guardia Costiera, gommone

Macabra scoperta nella tarda mattinata di domenica 15 novembre sul litorale di Porto Recanati, dov’è stato recuperato il corpo senza vita di un anziano.

Ad accorgersi della presenza del cadavere, che galleggiava in mare a pochi metri di distanza dalla riva, sono stati alcuni passanti, i quali hanno lanciato l’allarme intorno alle ore 12.00.

Carabinieri e Polizia Locale sono dunque accorsi sul luogo del ritrovamento, sebbene per il recupero della salma si sia poi reso necessario l’intervento di una motovedetta della Guardia Costiera di Civitanova Marche. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, l’uomo potrebbe essere stato colpito da un improvviso malore mentre stava passeggiando sulla battigia, venendo poi trascinato in mare dove avrebbe trovato la morte per annegamento.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!