MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ripescato un cadavere dalle acque del lago di Fiastra

Si tratta di un 51enne di Castelraimondo scomparso nella serata di martedì 3 novembre

1.610 Letture
commenti
Sommozzatori al lago di Fiastra

Un 51enne di Castelraimondo è stato trovato privo di vita nelle acque del lago di Fiastra nelle prime ore della mattinata di mercoledì 4 novembre.

L’uomo si era allontanato dalla propria abitazione nella serata di martedì, abbandonando poi la sua automobile in località San Lorenzo in Lago, nei pressi della diga.

I soccorsi, allertati dai familiari dello scomparso, sono giunti sul posto intorno alle ore 22.00. Presenti i Vigili del Fuoco dei comandi di Macerata e Camerino, nonché il nucleo sommozzatori proveniente dalla sede centrale di Ancona: sono stati proprio quest’ultimi, dopo un’intera notte di ricerche, a rinvenire il cadavere del 51enne, che secondo quanto ricostruito dai Carabinieri potrebbe essersi gettato volontariamente nel lago.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!