MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Spaccio di eroina e cocaina, 28enne tratto in arresto a Civitanova Marche

Il giovane era già finito in manette appena qualche giorno prima per cause analoghe

1.871 Letture
commenti
Polizia

Un 28enne di nazionalità libica è stato tratto in arresto a Civitanova Marche per la seconda volta nel giro di appena dieci giorni.

Già nella serata di lunedì 10 agosto, infatti, il giovane era stato sorpreso in possesso di sostanze stupefacenti dagli uomini della Polizia di Stato: ne era seguita una violenta colluttazione, al termine della quale egli era stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni, porto abusivo d’armi od oggetti atti a offendere, detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e ricettazione.

Scarcerato in quanto incensurato, il 28enne è stato nuovamente notato dalle forze dell’ordine nel tardo pomeriggio di giovedì 20 agosto mentre si trovava nei pressi della stazione ferroviaria. L’attenta perquisizione condotta nei suoi confronti ha portato alla scoperta di 4,15 grammi di eroina e 1,4 grammi di cocaina, nonché di circa 650 euro in banconote di vario taglio.

Per il giovane nordafricano senza fissa dimora sono così scattate di nuovo le manette con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio: in attesa del processo per direttissima a suo carico, previsto per il 24 settembre prossimo, egli dovrà sottostare all’obbligo di firma quotidiano.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!