MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Operazione anti-spaccio a Civitanova Marche, sequestrati 2,5 chili di Mdma

Scattate le manette nei confronti di due individui di origini albanesi

1.296 Letture
commenti
Volanti della Polizia, 113, pantere, forze dell'ordine

Nella notte tra giovedì 23 e venerdì 24 luglio la Polizia di Stato di Civitanova Marche ha arrestato due uomini di nazionalità albanese, sorpresi in possesso di una considerevole quantità di droga.

I due, entrambi già conosciuti da parte delle forze dell’ordine, sono stati fermati dagli agenti della squadra mobile nei pressi del casello dell’autostrada A-14. L’immediata perquisizione della vettura sulla quale stavano viaggiando ha quindi portato alla scoperta di ben 2,5 chilogrammi di Mdma, sostanza che una volta immessa sul mercato avrebbe fruttato ai due pusher un guadagno di poco inferiore ai 200.000 euro.

Una volta ultimate le procedure del caso, i due individui in questione sono stati tratti in arresto con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!