MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Spaccio tra le province di Ancona e Macerata, in manette quattro persone

I Carabinieri di Osimo hanno posto fine ad un'attività criminale che si occupava del traffico di cocaina e marijuana

1.624 Letture
commenti
arresto dei Carabinieri, 112, manette

Quattro individui sono stati arrestati nel corso degli ultimi giorni a conclusione delle indagini portate avanti dai Carabinieri di Osimo su un giro di spaccio riguardante le province di Macerata e Ancona.

A finire in manette sono stati tre uomini di nazionalità albanese e un civitanovese, sorpresi dai militari in possesso di considerevoli quantità di marijuana e cocaina.

Due di loro sono stati tratti in arresto nella giornata di lunedì 28 ottobre a Civitanova Marche, dove le forze dell’ordine hanno interrotto una compravendita tra uno dei cittadini albanesi e l’italiano ivi residente. Successivamente è stato perquisito anche un appartamento di Recanati, dove sono stati scoperti complessivamente circa 7 chilogrammi di marijuana e 200 grammi di cocaina: arrestato in tal frangente un terzo individuo.

Un ultimo componente del sodalizio criminale è stato invece fermato e arrestato nel tardo pomeriggio di mercoledì 30 ottobre nei pressi di uno dei caselli autostradali di Ancona, venendo trovato in possesso di cocaina per un valore di diverse migliaia di euro.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!