MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Montecosaro, nuovo arresto per un 46enne attualmente in carcere

Giuseppe Battistoni, originario di Monte San Giusto, è stato accusato di reati quali spaccio, estorsione, lesioni e minacce

2.095 Letture
commenti
arresto dei Carabinieri, 112, manette

Nel pomeriggio di martedì 14 novembre i Carabinieri di Montecosaro hanno messo in atto un provvedimento di arresto in carcere nei confronti di Giuseppe Battistoni, 46enne attualmente recluso presso il carcere anconetano di Montacuto.

L’uomo, originario di Monte San Giusto, si trovava già nella struttura detentiva in quanto colpevole di una numerosa sfilza di crimini: maltrattamenti in famiglia e verso bambini, lesioni personali aggravate, resistenza a pubblico ufficiale e violenza per costringere a commettere un reato.

Recenti indagini hanno però permesso ai militari di scoprire una complessa rete di spaccio messa in piedi da Battistoni, che prima di essere incarcerato era solito smerciare sostanze stupefacenti quali cocaina, hashish e marijuana.

Le forze dell’ordine, infatti, hanno registrato circa 1450 compravendite di droga, nel corso delle quali il 46enne è stato immortalato mentre cedeva a sedici suoi clienti oltre 2,7 chilogrammi di stupefacenti vari.

In aggiunta alle precedenti imputazioni che lo avevano già spedito dietro le sbarre, Battistoni è stato così accusato anche di spaccio, estorsione, lesioni aggravate, danneggiamento e minacce. In un caso, infatti, egli si sarebbe recato presso l’abitazione di un acquirente che aveva accumulato dei debiti verso di lui, prima sparando per strada con una scacciacani, per poi colpire tale individuo al volto con il calcio della pistola giocattolo.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!