MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Arrivano le casette a San Severino Marche

Le 103 casette saranno disposte in due aree nel rione San Michele

1.747 Letture
commenti

Dopo un lungo iter burocratico, le soluzioni abitative di emergenza, le Sae, stanno arrivando a San Severino Marche. Le prime casette sono giunte nel comune settempedano nella mattinata di martedì 5 settembre. Saranno collocate nelle due aree previste nel rione San Michele e sono destinate ad alcune famiglie terremotate del comune. Presente all’evento anche il sindaco Rosa Piermattei, la quale ha assistito allo scarico del materiale, il quale sarà utilizzato per la costruzione di 103 casette di diverse metrature. Le strutture sono state commissionate al Consorzio Arcale di Firenze tramite il gruppo Hyper.

L'arrivo delle Sae a San Severino MarcheIl nostro obiettivo è quello di far entrare le famiglie al più presto e, soprattutto, farle entrare tutte insieme nelle casette. Bisogna procedere speditamente anche perché l’inverno sta per avvicinarsi – spiega il primo cittadino settempedano, che sottolinea – Per questo che sono tornata a sollecitare la Regione Marche, e tutti gli altri uffici competenti dal Dipartimento di Protezione Civile all’Erap, perché si accorcino i tempi di realizzazione chiedendo, se necessario, di lavorare nel cantiere anche con i doppi turni”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!