MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Più di 1700 alloggi disponibili per gli studenti di Unicam

Aumentano i posti letto disponibili, prevista per ottobre la consegna di una parte dello studentato, iniziati i lavori per nuove aule, laboratori ed uffici

2.139 Letture
commenti
Il nuovo rettore di Unicam Claudio Pettinari

Annunciate grandi novità per l’Università di Camerino. Cambiamenti annunciati durante una conferenza stampa tenuta dal neo-eletto rettore Claudio Pettinari. Le iscrizione all’Ateneo sono state aperte ufficialmente lunedì 17 luglio. Difatti, durante la presentazione della nuova campagna di comunicazione dell’Università si è parlato molto degli alloggi destinati agli studenti e delle nuove strutture di cui disporrà Unicam. Saranno 1700 i posti letto previsti, i quali sono notevolmente aumentati, inoltre per ottobre è prevista la consegna di una parte dello studentato. Nel frattempo sono iniziati i lavori per le nuove aule, per i laboratori e per gli uffici; è prevista la costruzione di un polo per l’innovazione con laboratori di ricerca moderni e all’avanguardia. L’ERSU e l’ERDIS annunceranno a breve le modalità con cui potranno essere richiesti gli alloggi e i posti letto. Si consiglia, quindi, di tenere sempre d’occhio i siti web e le pagine presenti sui social.

Prevediamo di avere una disponibilità di alloggi addirittura superiore a quella che avevamo nel periodo precedente il sisma – ha affermato PettinariCi sono 600 posti disponibili tra Campus e collegi universitari, a cui si aggiungono 150 nuovi posti sempre nel Campus esistente, che vedrà pertanto raddoppiata la sua popolazione studentesca. Ai 250 posti attualmente in uso dagli studenti nei moduli abitativi temporanei, se ne aggiungono altri 250 che saranno disponibili entro la prima metà di ottobre, il comune e la Protezione civile stanno lavorando per istallarli in prossimità del Campus esistente. Per quanto riguarda lo studentato che sarà donato dalle Province autonome di Trento e Bolzano, per un totale di 457 posti, i cui lavori procedono speditamente grazie anche alla collaborazione del Comune di Camerino, è prevista la consegna dei primi 150 posti entro il 31 ottobre e dei rimanenti 307 entro il 31 dicembre.”

 

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!