MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Spara 60 colpi ad un gatto; la proprietaria si è rivolta alla polizia

Non è il primo caso che si verifica Civitanova Alta

1.179 Letture
commenti
Polizia, 113, volanti, agenti

Spara 60 colpi ad un gatto, che ne è uscito vivo per miracolo. E’ successo a Civitanova Alta, la notizia è trapelata grazie alla proprietaria del micio, che si è rivolta alla polizia sporgendo denuncia e pretendendo di sapere chi sia il responsabile del macabro gioco che si è compiuto contro l’animale. Il gatto è uscito per qualche ora, poi è tornato a casa dolorante e cieco da un occhio.

60 pallini nella testa e nel corpo, mostrati dagli esami fatti dal veterinario. La proprietaria si è rivolta immediatamente alla polizia di Civitanova, la quale sta portando avanti le indagini per trovare il colpevole dell’accaduto. Non è il primo caso che si verifica nel comune dal momento che anche in passato qualcuno si è “divertito” a sparare su cani e gatti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!