MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Terremoto: fondi ulteriori per le imprese e gli artigiani colpiti dal sisma

La proposta è arrivata dal CNA di Macerata grazie agli ottimi risultati della raccolta fondi

1.172 Letture
commenti
Crollo di un edificio a San Severino Marche per il terremoto

Il CNA di Macerata ha proposto l’investimento di fondi per gli artigiani e le imprese colpite dal sisma. La proposta emerge dalla volontà del CNA di aiutare gli imprenditori colpiti dal sisma tra agosto e ottobre, grazie ai fondi camerali raccolti in questo periodo. Un modo per facilitare anche la condizione di aziende e attività commerciali messe in ginocchio dal terremoto, in particolar modo da quello del 26-30 ottobre.

L’idea è quella di investire i fondi della Camera di Commercio il prima possibile, di modo che gli interessati non siano costretti a compilare altra documentazione per poter avere delle risposte e degli aiuti. In aggiunta, si sta anche elaborando un bando per le aziende che oltre ad essere collocate nel cratere, hanno la sede legale nelle cosiddette aree interne, quindi un vantaggio in più.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!