MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Calcio, Lega Pro: la Maceratese arriva in zona Play-off

Un ottimo momento per la Rata confermato contro la Feralpi Salò

1.764 Letture
commenti
Gol della Maceratese

La Maceratese conferma l’ottimo momento di vena e liquida con il doppio scarto la Feralpi Salò. Ora i biancorossi, verso i quali l’Helvia Recina non è più amaro, in attesa degli sviluppi sul fronte societario, possono anche alzare lo sguardo alla zona play-off.
La partita

Nel primo tempo la Rata torna a vestire il biancorosso. Buon inizio della Feralpi. Al 6’ opportuna chiusura di Ventola davanti a Forte che causa il secondo corner, ininfluente, per la Feralpi Salò. Al 17’ invitante pallone dalla destra su calcio da fermo di capitan Quadri sul quale nessun biancorosso riesce a intervenire. Sul lato opposto Sabato prima conquista palla, poi la perde. Al 19’ punizione dalla tre quarti sinistra di Quadri, palla tagliata sul primo palo che inganna tutti e s’insacca. Bellissimo gol dell’ex e settimo sigillo stagionale per il numero 8 biancorosso: 1-0. Al 39’ destro di Petrilli dalla distanza, ribattuto. Poco dopo Turchetta duella con Davì in area, l’intervento del numero 5 ospite è troppo energico e Valiante lo punisce con il penalty. Dagli undici metri il capitano è un cecchino infallibile: 2-0. Dopo un minuto di recupero la Maceratese si porta al riposo sul doppio vantaggio.
Il secondo tempo riprende con gli stessi protagonisti. Al 2’, sul primo angolo per la Rata battuto dalla sinistra da Quadri, Marchetti prova a pungere di tacco ma non inquadra lo specchio. Al 17’ invitante calcio piazzato per la Feralpi dal fondo destro, battuto da Liotti, ma l’utilissimo Petrilli in barriera intercetta. Al 26’ Bracaletti prova il tiro velenoso dai venti metri, Forte si inarca ma non tocca la palla perché la stessa esce, seppur di poco, sopra la traversa. Un minuto dopo Ventola che prova a pungere con il sinistro, ma Caglioni si rifugia in corner che però non viene battuto perché Marchetti commette fallo nei sedici metri che gli vale il secondo cartellino giallo di giornata e, quindi, l’espulsione. Oltre alla punizione in favore della Feralpi che così evita la battuta del calcio d’angolo. Alla mezzora De Grazia sfiora il tris. Al 45’ sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla destra, Davì devia da sotto misura alto di poco.46’: ammonito Parodi, due minuti più tardi anche Ferretti. Finisce con la Rata in gloria e capitan Quadri sugli scudi. La Rata è in zona play-off.
Il tabellino

MACERATESE-FERALPI SALO’ 2-0
MACERATESE (4-3-3): 22 Forte; 14 Ventola, 5 Marchetti, 6 Gattari, 31 Sabato; 19 Malaccari (24’ 23 Franchini), 8 Quadri (Cap.), 7 De Grazia; 10 Turchetta, 9 Colombi (21’ st 15 Allegretti), 11 Petrilli (30’ st 4 Bondioli) (A disp. 1 Moscatelli, 2 Gremizzi, 3 Broli, 13 Marco Massei, 16 Palmieri, 20 Mestre, 26 Moroni, 30 Ingretolli) All. Federico Giunti FERALPI SALO’ (4-3-1-2): 1 Caglioni, 5 Davì, 6 Ranellucci, 7 Settembrini, 8 Tassi, 10 Bracaletti (Cap), 11 Ferretti, 14 Gamarra, 18 Luche, 23 Parodi, 33 Liotti (A disp. 42 Vaccarecci, 2 Aquilanti, 13 Ghidinelli, 19 Codromaz, 24 Murati) All. Michele Serena
Arbitro: Vincenzo Valiante di Salerno (Dario Gregorio e Giovanni Mittica di Bari)
Reti: 19’ e 40’ (rig.) Quadri
Note: espulso per doppia ammonizione Marchetti al 28’ st; ammoniti Marchetti, Bracaletti, Parodi, Ferretti

Da S.S. Maceratese

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!