MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, in visita nelle zone terremotate

Pieve Torina, Camerino, Tolentino e San Ginesio sono state le mete del Presidente

2.175 Letture
commenti
Antonio Tajani in visita a Camerino

Il Presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, ha visitato le zone colpite dal terremoto domenica 19 febbraio. Qualche giorno prima era stato presentato a Bruxelles dalla Protezione Civile nazionale il rapporto in merito ai danni subiti e ai costi provocati dal terremoto, per un somma di circa 25 miliardi di euro.

Tajani è arrivato intorno alle 10:30 del mattino a Pieve Torina, comune fortemente colpito dal sisma. Ha fatto un giro della città, andando a visitare il villaggio container installato la settimana precedente, ha parlato con la popolazione e ha cercato di rassicurarla parlando degli eventuali progetti che saranno attuati. Dopo di che il sindaco del comune, Alessandro Gentilucci, gli ha regalato un acquaforte di Giovannini, salvata dalle macerie.

Il presidente è stato accompagnato dal capo della Protezione Civile, Fabrizio Curcio, il Presidente del Consiglio Regionale, Antonio Mastrovincenzo, il sindaco di Camerino, Gianluca Pasqui, l’Assessore Regionale, Angelo Sciapichetti, il Presidente della Provincia, Antonio Pettinari,  il Senatore Remigio Seroni, il Rettore di Unicam, Flavio Corradini, e altri consiglieri regionali e sindaci. E’ arrivato intorno a mezzogiorno a Camerino, uno dei centri più colpiti.

Antonio Tajani in visita a CamerinoHa pranzato con gli sfollati ed ha incontrato gli universitari. Un lungo dialogo con il sindaco Gianluca Pasqui, il quale ha richiesto aiuti concreti e la certezza che Camerino torni quella di un tempo; Tajani ha detto che potrebbero essere attivati i fondi europei per la ricostruzione in pochi mesi. Camerino potrebbe ricevere fino al 30% di copertura per la ricostruzione, considerando i danni ingenti. Il presidente ha anche specificato che nonostante gli innumerevoli danni, la popolazione è pronta a ripartire. Dopo di che, nel pomeriggio, si è recato a Tolentino e San Ginesio.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!