MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Recanati: donna vittima da tre anni di violenza domestica

Minacce di morte, insulti e botte per tre anni fino a quando ha deciso di raccontare tutto alle Forze dell'Ordine

1.257 Letture
commenti
Stalking, violenza sulle donne

Violenza tra le mura domestiche. Un altro caso a Recanati. Minacce di morte, insulti e maltrattamenti fisici sono quello che ha subito una donna per tre anni da parte del marito, di 59 anni. La donna subiva questi maltrattamenti da 3 anni, sia durante che dopo il matrimonio. Aveva deciso di lasciarlo 2 anni fa e di lasciare casa sua. Lui non aveva accettato e il comportamento si è protratto anche dopo il matrimonio.

La donna finalmente si è fatta coraggio e ha deciso si raccontare tutto alle Forze dell’Ordine. Come da prassi, queste ultime hanno verificato i fatti raccontati dalla  signora e hanno denunciato l’accaduto alla Procura di Macerata. L’uomo, avendo la passione per la caccia, è in possesso del porto d’armi, gli è stato sequestrato. Come anche i fucili che l’uomo custodiva in casa, regolarmente denunciati e registrati.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!