MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Dipendente della Tod’s trovato senza vita in casa sua

Non si era presentato al lavoro, così una collega preoccupata ha avvertito i Vigili del Fuoco

1.673 Letture
commenti
Ambulanza, soccorsi, 118

E’ stato trovato morto in casa sua dai Vigili del Fuoco. Si tratta di un uomo di origine toscana, di 61 anni, residente da qualche anno a Civitanova Marche e dipendente dell’azienda Tod’s. L’allarme è scattato la mattina del 20 dicembre quando l’uomo non si è presentato al lavoro. A quel punto una collega si è preoccupata ed ha avvertito i Vigili del Fuoco, che sono andati a casa dell’uomo.

Una volta giunti presso l’abitazione hanno suonato il citofono ma senza ottenere risposta, così hanno fatto irruzione dentro l’appartamento. Lo hanno trovato disteso a terra, privo di vita, colto da un malore improvviso. Hanno chiamato il 118 e nel frattempo hanno effettuato un massaggio cardiaco, ma ormai era troppo tardi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!