MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Raffica di furti in vari locali di Recanati

Indagano i Carabinieri su alcuni episodi, almeno cinque: in tutti è più ingente il danno che il bottino

1.854 Letture
commenti
auto dei Carabinieri, gazzella, 112

Un negozio di alimentari, un ristorante, un’edicola e un liceo. Sono i luoghi visitati non dai turisti ma da alcuni ladri che hanno forzati gli ingressi dei vari edifici per poter entrare e rubare spiccioli e fondo cassa.

Sono questi gli episodi su cui stanno indagando i Carabinieri di Recanati, alle prese con una banda di teppisti e ladri che sta da giorni dando parecchi pensieri agli esercenti (e non solo a loro) della città leopardiana. Gli episodi, a cui si aggiunge un quinto tentativo non riuscito ai danni di un bar, sono tutti accomunati dalla forzatura delle porte d’ingresso e dall’entità del bottino, tutti di poche decine di euro o addirittura pochi spiccioli.
Ma le videocamere cittadine e di alcuni locali potrebbero dare un aiuto alle forze di polizia che stanno cercando di trovare i responsabili dei raid avvenuti nel fine settimana del 7 e 8 maggio.

Raid in cui, come spesso accade, è più ingente il danno che il bottino trafugato.

Carlo Leone
Pubblicato Martedì 10 maggio, 2016 
alle ore 19:34
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!