MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Banconote false nell’auto, giovane di Montecassiano denunciato dalla Polizia

Oltre 3.000 euro in tagli da 20, sequestrata anche l'auto. Indagini in corso per risalire ai falsari

1.461 Letture
commenti
Le banconote false sequestrate dalla Polizia maceratese

E’ un 20enne di Montecassiano il giovane denunciato a seguito di un controllo stradale a Villa Potenza dagli agenti della Questura maceratese. I controlli hanno permesso di fermare l’auto su cui viaggiava e di scoprire, dopo 30 minuti di minuziose ricerche, ben tremila euro in banconote contraffatte.

Il giovane è stato fermato venerdì 29 aprile, per dare seguito all’arresto per possesso ai fini di spaccio di droga di un dj di Morrovalle. Dopo essere apparso particolarmente agitato e nervoso, sono stati approfonditi i controlli, svolti con l’ausilio delle unità cinofile antidroga, che hanno permesso di appurare la presenza dentro l’auto non di stupefacenti ma di banconote da 20 euro, tutte perfettamente stampate, con ologrammi e filigrana che le rendevano identiche a quelle vere, ma con lo stesso numero di matricola.

La denuncia a piede libero poiché incensurato è scattata al termine della perquisizione veicolare, grazie alla quale si è appurato che anche l’auto aveva qualche “problemino” con la legge: era sprovvista di copertura assicurativa e con l’attestazione falsa dell’avvenuta revisione. Motivo per cui l’Alfa Romeo 159 su cui viaggiava il 20enne è stata sottoposta a sequestro.

Indagini sono in corso per risalire ai falsari e scoprire a chi erano destinate tutte quelle banconote.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!