MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Passo di Treia: trova il compagno in una pozza di sangue

L’uomo avrebbe tentato di togliersi la vita con un coltello da cucina

1.881 Letture
commenti
Ambulanza, soccorsi, 118

E’ stato rinvenuto dalla sua compagna in una pozze di sangue all’interno della sua abitazione. E’ successo a Passo di Treia nella mattinata del 16 dicembre.

Protagonista un 60enne che avrebbe tentato di togliersi la vita con un coltello da cucina. La donna lo avrebbe ritrovato l’uomo riverso a terra con diverse ferite all’addome ed ai polsi: subito sono stati allertati gli uomini del 118 che hanno disposto il trasferimento del ferito al pronto soccorso dell’ospedale civile di Macerata dove è tutt’ ora ricoverato.

A causare il gesto estremo sarebbe stata una crisi depressiva. Le condizioni del 60enne non desterebbero comunque preoccupazione: le lesioni provocate dal coltello non si sono rivelate particolarmente profonde.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!