MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Macerata, FN chiede dimissioni del sindaco e rimozione di prefetto e questore

Il coordinatore regionale attacca i vertici cittadini dopo la protesta dei migranti in corso Cavour

2.956 Letture
commenti
I coordinatori regionale e locale di Forza Nuova: da sx Ditommaso e Golini

Forza Nuova interviene sulla protesta avvenuta a giovedì mattina, 10 settembre, a Macerata, dove un gruppo di migranti ha protestato con cartelli bloccando la circolazione stradale in pieno centro, nei pressi di piazza Garibaldi.

Pesante l’attacco del coordinatore regionale di FN Davide Ditommaso alle istituzioni locali: “Prefetto, Questore e Sindaco, sempre incredibilmente pronti nel proibire a Forza Nuova di manifestare pacificamente”, non sarebbero riusciti a “garantire la sicurezza dei Maceratesi e il rispetto della legge, permettendo a poche decine di immigrati, fiancheggiati dai soliti provocatori dei centri sociali, d’impadronirsi della città“.

Considerata la “gravità dell’accaduto, FN chiede le dimissioni del Sindaco Carancini, la rimozione del Prefetto e del Questore, il respingimento di tutte le richieste di asilo degli stranieri che hanno messo in atto la protesta e la loro immediata espulsione“.

Non possiamo permettere – conclude Ditommaso – che le città cadano nelle mani di bande di immigrati arroganti e violenti, per questo sollecito i maceratesi ad impedire fisicamente il ripetersi di affronti come quello di oggi. I militanti di Forza Nuova saranno al loro fianco“.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!