MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancora senza esito le ricerche dei dispersi del naufragio del peschereccio affondato

Nel tratto di mare antistante Civitanova Marche sono proseguite anche sabato 4 aprile le ricerche

3.376 Letture
commenti
Motovedetta della Guardia Costiera

Sono proseguite per la terza giornata consecutiva le operazioni di ricerca dei dispersidel motopeschereccio Sparviero nel tratto di mare a sud del fiume Chienti. Tutte le attività effettuate sotto il coordinamento del reparto operativo della direzione marittima di Ancona, hanno avuto riscontro negativo.

Nel corso della giornata, la nuova ispezione eseguita sul relitto dai sommozzatori della Guardia Costiera non ha fatto emergere elementi di rilievo ai fini di constatare la presenza dei dispersi a bordo. Le condizioni meteomarine in peggioramento ed il perdurare della scarsa visibilità hanno comunque costretto a sospendere l’ispezione subacquea dello scafo.

Le ricerche di superficie hanno coinvolto 4 motovedette del Corpo contestualmente ad un velivolo ad ala fissa della Guardia Costiera ATR 42.

Le ricerche in mare proseguiranno nel corso delle normali attività d’istituto, mentre il completamento dell’ispezione del relitto sarà effettuata non appena le condizioni meteomarine presenti in zona consentiranno di terminare tale attività.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!