MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Civitanova Marche, espulso pakistano: inneggiava su facebook alla Jihad

Ma l'operaio 26enne nega qualsiasi contatto con siti legati a cellule terroristiche

3.534 Letture
commenti
allarme terrorismo

Avrebbe condiviso video e scritto frasi inneggianti alla Jihad: con queste motivazioni, il Gip di Macerata ha firmato un decreto di espulsione ai danni di F.G., pakistano di 26 anni, residente a Civitanova Marche e operaio in un’azienda calzaturiera.

La segnalazione è stata fatta dal Ministero dell’Interno, informato a sua volta dai servizi di intelligence che avrebbero intercettato le frasi incriminate su internet del giovane, che davanti al Gip ha negato qualsiasi legame con le cellule terroristiche di matrice islamica.

Nella giornata di mercoledì 21 gennaio, F.G. è stato accompagnato dalla Polizia a Fiumicino per prendere il primo aereo verso il suo Paese di origine.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!